Vadim, il sergente bambino in aula per crimini di guerra in Ucraina

Shishimarin, 21 anni, primo russo a giudizio a Kiev. In tribunale con la testa rasata e lo sguardo basso. Il video della confessione: «Ho eseguito un ordine»

Vadim, il sergente bambino in aula per crimini di guerra in Ucraina
Shishimarin, 21 anni, primo russo a giudizio a Kiev. In tribunale con la testa rasata e lo sguardo basso. Il video della confessione: «Ho eseguito un ordine»